Terremoti d'Italia: la mostra itinerante inaugura il 21 febbraio a Rende (CS) L'…

Terremoti d’Italia: la mostra itinerante inaugura il 21 febbraio a Rende (CS) L’esposizione resterà aperta fino al 21 marzo nelle sale del Museo del presente. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia @CSVCosenzaMagazine online| “Terremoti d’Italia”: la mostra itinerante www.protezionecivile.gov.itInaugura il 21 febbraio a Rende – nell’ambito dell’iniziativa “La Calabria che si muove. Un mese di eventi, riflessioni e incontri sul rischio sismico” – la mostra itinerante “Terremoti…

Messina, 19 febbraio 2015…

Messina, 19 febbraio 2015

OGGETTO: Comunicato stampa.

Protocollo n.° 13/2015
Si è svolta presso la sala ovale di Palazzo Zanca, la conferenza stampa indetta dalla “Fraternità di Misericordia di Messina”, O. N. L. U. S., in data odierna per rappresentare le difficoltà economiche in cui trova l’associazione scrivente.
Alla presenza di numerosi giornalisti rappresentanti le svariate testate giornalistiche, di una rappresentanza di volontari del succitato Ente, del Presidente Antonino Zullo e del Consigliere Giampiero Terranova appartenenti alla 2^ circoscrizione, del Presidente Natale Cucè alla 3^ circoscrizione, intervenuti a sostegno dell’ente in epigrafe, il Governatore della Fraternità, dottor Delia Pietro, ha ricordato come la “Misericordia di Messina”, operante, in città e non solo, da ventotto anni in opere di carità completamente gratuite, come il soccorso ed il trasporto degli infermi, l’assistenza con i viveri ed i farmaci alle famiglie bisognose, il servizio durante lo sbarco dei migranti, la presenza durante le calamità naturali, oltre al servizio nelle varie manifestazioni religiose, sportive e civili, si trovi in difficoltà economiche, soprattutto legate alla conduzione dell’immobile in Via Taormina, di proprietà dello I.A.C.P., cioè la sua sede operativa.
Le spese periodiche, soprattutto le pigioni, insieme con la tassa su i rifiuti solidi urbani, e tutte quelle che concorrono al mantenimento della sede, minacciano la sopraesistenza dell’Ente stesso.
Il Governatore ha lanciato quindi un appello agli amministratori pubblici locali ed ai privati, al fine di individuare un immobile da occupare in comodato per abbattere i predetti costi e garantire la sopraesistenza della “Fraternita di Misericordia di Messina”
Il Governatore
Dott. Delia Pietro