Le mappe mensili della sismicità, luglio 2020

.widget.widget_media_image img { height: auto; max-width: 100%; } Le mappe mensili della sismicità, luglio 2020 Mappa epicentrale dei terremoti avvenuti in Italia e nelle aree limitrofe dal 1 al 31 luglio del 2020. Sono stati 1339 gli eventi localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dal 1 al 31 luglio 2020, un numero superiore rispetto al precedente mese, con una media di poco più di 43 terremoti al giorno, circa due in più di giugno.  Di questi, 127 hanno avuto una magnitudo uguale o maggiore di 2.0, quasi il 10 %. Il terremoto di magnitudo maggiore, M 4.2, è stato localizzato il 6 luglio nel Mar Ionio Meridionale lontano dalle coste siciliane. Sono stati invece 13 gli eventi di magnitudo compresa tra 3.0 e 3.8: tra questi ricordiamo il terremoto del 2 luglio a largo della Costa Siracusana di magnitudo 3.7 e il terremoto del 17 luglio, Mw 3.8, al confine tra Italia e Slovenia. A questo link l'estrazione dal portale terremoti.ingv.it di tutti gli eventi sismici avvenuti in Italia e in aree limitrofe nel mese di luglio 2020. Le mappe, insieme ad altri prodotti del monitoraggio, sono disponibili sul sito dell'Osservatorio Nazionale Terremoti e sul Portale Web dell'INGV.